Potare è un arte


La potatura è un’arte antichissima, necessaria per irrobustire le piante,
volta anche a dare nuovi frutti (penso all’innesto, alle margotte) o a modificare la struttura (bonsai, giardini all’italiana).
Ma il coltivatore sa pure che ci sono modi, tempi e tecniche specifiche per ogni tipo di pianta, a seconda che si voglia “riformare”, “ristrutturare”, “ringiovanire”, “risanare”: lemmi che prendo da un sito qualunque, e che indicano i principali scopi in base ai quali si è soliti distinguere le diverse tecniche.
Sono, però, anche i lemmi che i ministri dell’Economia e dell’Istruzione ci ripropongono continuamente.
Allora è lecito chiedersi quale tipo di potatura stiano operando sulle piante delle Università e, più in generale, sul mondo della formazione e della ricerca.
Perché, a ben vedere, le tecniche fin ora adottate non sembrano rispondere a un disegno rafforzativo delle strutture esistenti, non intendono migliorare il processo di fruttificazione, non seguono neppure lo scopo più banale e immediato: quello di tagliare i rami secchi.
Colpiscono pesantemente, ma a casaccio (o forse no?): le strutture, indipendentemente dal loro stato di salute; una fascia (non docente, quando fa comodo) piuttosto che un’altra; gli stipendi di tutti (ma con conseguenze assai più gravi per chi è all’inizio della carriera); ora, pare, anche le borse degli studenti meritevoli.
Mi chiedo, e vi chiedo: quale manuale hanno adottato i nostri ministri?

Annunci

Informazioni su cristina cassina

Ricercatrice di Storia delle Dottrine politiche, Università di Pisa
Questa voce è stata pubblicata in Riforma, tagli finanziari. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Potare è un arte

  1. Anvur Cronaca ha detto:

    Non hanno un manuale, secondo le nostre riflessioni.
    Leggere qui qualche approfondimento
    http://cronaca.anvur.it/2010/11/si-apprezza-una-buona-istruzione.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...